Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2020

Aspettative.

Quante volte le aspettative e il giudizio degli altri ci rovinano?
Allora per compiacere qualcuno inizi a fare dei compromessi con te stesso/a, talvolta senza palesare il peso che questo cambio di direzione ti suscita.

Se la libertà ha un prezzo, aderire alle aspettative degli altri ne ha uno ancor maggiore. 

Poi arriva l'effetto boomerang. L'infelicità che provi per non esserti comportato liberamente secondo il tuo metro di giudizio trova modo di manifestarsi. Ecco che al primo atteggiamento scontroso, incontri il giudizio, l'ammonimento, la lamentela e l'allontanamento dell'altro.

Cosa puoi fare?

Evitare il circolo vizioso in partenza.
Scegli Tu.
Fai le cose che ti fanno star bene, dedicati del tempo, scegli bene le persone con le quali CONDIVIDERE.

La tua gioia è la gioia di chi ti ama. Essere felice è il sommo bene che puoi condividere con il mondo.

Quando sarai così colmo di pace e di amore, infatti, sarai anche in grado di ispirare, di fare, di donare e di crea…

Recensione.

IKIGAI - IL METODO GIAPPONESE - Trovare il senso della vita per essere felici – recensione di LuNa
Ho terminato un libro semplice, essenziale e meraviglioso. Mi sono interrogata insieme all’autrice su quali cose mi rendano davvero felice e se queste stesse cose ci siano sempre state o siano mutate nel tempo, idea che vi chiarirò più avanti. Vi basti sapere che in questo testo le citazioni, i dati, gli spazi da riempire e soprattutto le domande dirette non mancano! La cura editoriale di Ikigai il metodo giapponese è di una raffinatezza assoluta. Il Giappone viene ricordato già dalla copertina in questo libro sulla fioritura personale di Bettina Lemke, autrice e consulente editoriale appassionata al tema della conoscenza di sé. L’ikigai potremmo tradurlo con il senso della vita o il motore della vita ed è una parola veramente magica e polisemica proveniente dal Giappone per tradurre un concetto molto interessante e ricercato anche in Occidente (nonostante nelle lingue europee non esista u…

Parole non dette.

Per tutte le lettere che non abbiamo mai scritto, 
per i volti e per i sogni
lasciati ad attendere, 
per le glorie che ci hanno fatto sentire vivi...
Il nostro preciso compito è 
donare, ma soprattutto non mollare 
né in questa né in nessuna vita, 
perché noi siamo combattenti di luce. 

Poesie di Maria Luisa Mocci - Marilù -

Pensare positivo.
Scardinare ogni porta chiusa. Pensare, unire mente e cuore. Non farsi prendere dall' affanno di risolvere tutto. Il tutto è come il niente. Ogni cosa vale per quel che è. Ogni parola per come viene detta e interpretata. Le parole si prendono per mano, fanno il giro tondo per poi cadere a terra senza senso. Quante volte avrei preferito non dire niente, le parole non sarebbero cadute.

Primavera.
Nuvole grigie all'orizzonte, arriverà la pioggia a spazzare via questa malinconia: la scioglierà, la ridurrà in poltiglia. La terra la assorbirà, la neve la ricoprirà. Il primo sole di primavera la scongelerà. Ma non sarà più come prima. Si tramuterà in primule e viole e ne espanderà l' odore.

Recensione.

Una lettura che diviene percorso di consapevolezza e tanti esercizi pratici per scoprire o riscoprire il nostro ikigai. Ho amato queste pagine e la sensazione di armonia che sanno trasmettere. Di seguito la mia recensione per le amiche del gruppo.

https://www.culturalfemminile.com/2020/01/07/ikigai-il-metodo-giapponese-trovare-il-senso-della-vita-per-essere-felici-di-bettina-lemke/amp/